Statuto

Castelletto statuto

Costituzione | È costituita l’Associazione Culturale denominata Castelletto in Aria”.

Sede | L’Associazione ha sede legale in Brescia, via Amba d’Oro n°54. Il trasferimento della sede sociale non comporta modifica statutaria.

Carattere dell’Associazione | L’associazione non ha scopi di lucro. I soci sono tenuti ad un comportamento corretto sia nelle relazioni interne con gli altri soci che con i terzi nonché all’accettazione delle norme del presente Statuto. L’associazione, previa delibera del Consiglio Direttivo, potrà partecipare quale socio ad altri organismi e/o associazioni aventi scopi analoghi.

Durata dell’Associazione | La durata dell’associazione è illimitata.

Scopi dell’Associazione | L’associazione ha come scopo iniziative di carattere culturale al fine di promuovere l’arte in tutte le sue forme e reinterpretare gli antichi mestieri. L’associazione nasce dal comune intento dei fondatori di sviluppare nuove attività di intrattenimento per dare vita a un dialogo che ha come obiettivo di riposizionare la riflessione sullo stato dell’arte e della cultura contemporanea attraverso le voci dei partecipanti ai progetti. L’Associazione, potrà inoltre svolgere qualsiasi altra attività lecita ed aderente agli scopi del sodalizio o indirettamente connesse a quelle istituzionali.

SOCI

Requisiti dei soci | Può essere socio dell’associazione chiunque condivida e accetti i principi ispiratori dell’Associazione e la disciplina prevista dal presente Statuto. Potranno inoltre essere soci Associazioni, Circoli, enti pubblici e privati aventi finalità e scopi non in contrasto con quelli della Associazione “Castelletto in Aria”. I soci sono classificati in due distinte categorie: – Soci Fondatori: quelli che hanno partecipato alla costituzione dell’associazione, hanno diritto di voto, sono eleggibili alle cariche sociali, la loro qualità di soci ha carattere di perpetuità, non è soggetta ad iscrizione annuale, ma solo al pagamento della quota sociale; – Soci Effettivi: quelli che hanno chiesto e ottenuto la qualifica di socio dal Comitato direttivo. Hanno diritto di voto e sono eleggibili alle cariche sociali. La qualità di socio effettivo è subordinata all’iscrizione e al pagamento della quota sociale che implicano l’accettazione dello statuto.

Ammissione dei soci | L’ammissione dei soci avviene su domanda degli interessati. Contestualmente alla ammissione, l’aspirante Socio deve versare la quota associativa per l’anno sociale in corso, come stabilita dal Consiglio Direttivo; la quota non è trasmissibile e non è rivalutabile.

Doveri dei soci | L’appartenenza all’associazione ha carattere libero e volontario, ma impegna gli aderenti al rispetto delle risoluzioni prese dai suoi organi rappresentativi, secondo le competenze statutarie.

Perdita della qualifica di socio | La qualifica di socio può venir meno per i seguenti motivi: a) per dimissioni da comunicarsi per iscritto almeno 3 (tre) mesi prima dello scadere dell’anno; b) per delibera di esclusione del consiglio direttivo per accertati motivi di incompatibilità, per aver contravvenuto alle norme ed obblighi del presente statuto o per altri motivi che comportino indegnità. La delibera del Consiglio Direttivo è inappellabile. c) per mancato pagamento della quota associativa oltre tre mesi dall’inizio dell’esercizio sociale.

Organi dell’associazione | Organi dell’associazione sono l’Assemblea dei Soci e il Consiglio Direttivo.

ASSEMBLEA

Partecipazione all’assemblea | L’associazione ha nell’assemblea il suo organo sovrano. Tutti gli associati o partecipanti maggiori di età hanno diritto di voto per l’approvazione del conto preventivo o consuntivo per le modificazioni dello statuto e per la nomina degli organi direttivi dell’associazione. Ogni socio ha diritto ad un voto. L’assemblea viene convocata in via ordinaria almeno una volta all’anno entro il 30 aprile per l’approvazione del consuntivo dell’esercizio precedente, per l’eventuale rinnovo delle cariche sociali e per presentare il preventivo dell’esercizio in corso. L’assemblea può inoltre essere convocata tanto in sede ordinaria che in sede straordinaria: a) per decisione del Consiglio Direttivo; b) su richiesta, indirizzata al presidente, di almeno un terzo dei soci fondatori.

Convocazione dell’assemblea | Le assemblee ordinarie e straordinarie sono convocate, con preavviso di almeno 7 giorni, mediante comunicazione scritta, mediante invio di e-mail, o in forma individuale o in forma collettiva,a cura e scelta della presidenza; in casi di urgenza il termine di preavviso può essere ridotto a 3 giorni.

Costituzione e deliberazioni dell’assemblea | Le assemblee ordinarie e straordinarie sono regolarmente costituite in prima convocazione se è presente la maggioranza degli iscritti aventi diritto di voto, e in seconda convocazione qualunque sia il numero dei presenti. Le deliberazioni delle assemblee ordinarie e straordinarie, sia in prima che in seconda convocazione, sono prese a maggioranza di voti. Le deliberazioni prese in conformità allo statuto obbligano tutti i soci anche se assenti, dissidenti o astenuti dal voto. L’Assemblea è presieduta dal Presidente del Consiglio Direttivo, oppure in caso di sua mancanza o impedimento, dal membro del Consiglio Direttivo avente maggiore età anagrafica. Al Presidente spetta il potere di verificare il diritto di intervento e il diritto di voto da parte dei Soci e la regolarità delle deleghe. Le sedute e le deliberazioni dell’assemblea sono fatte constatare da processo verbale sottoscritto dal presidente e dal segretario.

Compiti dell’assemblea | All’assemblea spettano i seguenti compiti: in sede ordinaria: a) discutere e deliberare sui bilanci consuntivi e preventivi e sulle relazioni del consiglio direttivo; b) eleggere i membri del consiglio direttivo; c) deliberare su ogni altro argomento di carattere ordinario sottoposto alla sua approvazione dal consiglio direttivo; in sede straordinaria: d) deliberare sullo scioglimento dell’associazione; e) deliberare sulle proposte di modifica dello statuto; f) deliberare su ogni altro argomento di carattere straordinario sottoposto alla sua approvazione dal consiglio direttivo.

CONSIGLIO DIRETTIVO

Compiti del consiglio direttivo | Il Consiglio direttivo è investito dei più ampi poteri per la gestione ordinaria e straordinaria dell’Associazione, determina l’ammissione dei Soci e la quota associativa annuale a carico dei Soci. Il Consiglio Direttivo persegue le finalità statutarie e provvede ad attuare le delibere prese dall’Assemblea dei Soci. Il Consiglio Direttivo delibera a maggioranza semplice dei presenti. In caso di parità di voti prevale il voto del Presidente. Il Consiglio Direttivo provvede per ciascun anno sociale a redigere il Rendiconto economico e finanziario, la Relazione del Consiglio Direttivo e il Bilancio Preventivo, documenti che dovranno essere sottoposti all’approvazione dell’Assemblea dei Soci.

Composizione del consiglio direttivo | Il Consiglio direttivo è formato da 3 a 5 membri nominati dall’assemblea ordinaria. Il Consiglio Direttivo designa fra i consiglieri nominati il Presidente e il Tesoriere. Il Consiglio Direttivo potrà all’occorrenza costituire Comitati culturali o organizzativi composti da Soci e da almeno un consigliere. Il Consiglio direttivo dura in carica tre anni e comunque fino all’assemblea ordinaria che procede al rinnovo delle cariche sociali. Al termine del mandato i consiglieri possono essere riconfermati. Negli intervalli tra le assemblee sociali ed in caso di dimissioni, decesso, decadenza od altro impedimento di uno o più dei suoi membri, purché meno della metà, il consiglio direttivo ha facoltà di procedere – per cooptazione – alla integrazione del consiglio stesso fino al limite statutario. I membri del consiglio non riceveranno alcuna remunerazione in dipendenza della loro carica salvo il rimborso delle spese effettivamente sostenute, ai singoli membri del Consiglio Direttivo lo stesso organo può assegnare incarichi operativi specifici remunerati.

Riunioni del consiglio direttivo | Il Consiglio Direttivo si riunisce mediante unica convocazione personale e/o telematica almeno tre giorni prima di quello fissato per la riunione. Pur in mancanza di convocazione nei termini predetti saranno considerate regolari le riunioni del Consiglio Direttivo alle quali partecipano tutti i componenti. Le riunioni del consiglio sono valide con la presenza di almeno la maggioranza dei suoi componenti e sono presiedute dal presidente o, in sua assenza, da un consigliere designato dai presenti. Le sedute e le deliberazioni del consiglio sono fatte constatare da processo verbale sottoscritto dal presidente e dal segretario.

PRESIDENTE

Compiti del Presidente | Il Presidente dirige l’associazione e la rappresenta, a tutti gli effetti, di fronte a terzi ed in giudizio. Il Presidente ha la responsabilità generale della conduzione e del buon andamento degli affari sociali. Al Presidente spetta la firma degli atti sociali che impegnano l’associazione sia nei riguardi dei soci che dei terzi. Il Presidente sovraintende all’attuazione delle deliberazioni dell’assemblea e del consiglio direttivo. Il Presidente può delegare, ad uno o più consiglieri, parte dei suoi compiti in via transitoria o permanente.

FINANZE E PATRIMONIO

Entrate dell’associazione | Le entrate dell’associazione sono costituite: a) dal versamento delle quote associative ordinarie da parte dei Soci; b) da eventuali contributi straordinari dei Soci, deliberati dall’assemblea in relazione a particolari iniziative che richiedano disponibilità eccedenti quelle ordinarie; c) da versamenti volontari degli associati; d) da contributi di pubbliche amministrazioni, enti locali, istituti di credito e da enti pubblici e privati in genere; e) da prestazioni di servizi e cessioni di beni nei confronti dei Soci; f) da raccolta occasionale di fondi; g) da sovvenzioni, donazioni o lasciti anche di terzi;

Durata del periodo di contribuzione | I contributi ordinari sono dovuti per tutto l’anno solare in corso qualunque sia il momento dell’avvenuta iscrizione da parte dei nuovi soci. Il socio dimissionario o che comunque cessa di far parte dell’associazione è tenuto al pagamento del contributo sociale per tutto l’anno solare in corso.

Divieto di distribuzione degli utili | È fatto divieto di distribuire anche in modo indiretto utili o avanzi di gestione, nonché fondi di riserva o capitale durante la vita dell’associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge.

Fondo comune | Le entrate indicate all’Art. 19, nonché i beni mobili ed immobili con essi eventualmente acquistati, costituiscono il Fondo comune dell’Associazione, con il quale si farà fronte alle spese per la gestione ordinaria e straordinaria dell’Associazione stessa. I singoli Soci non possono chiedere la divisione del Fondo comune né pretenderne quota in caso di recesso, esclusione o, comunque , di cessazione per qualunque altra causa del rapporto associativo.

Utilizzo del patrimonio | Il patrimonio dell’Associazione può essere utilizzato esclusivamente per il raggiungimento degli scopi istituzionali dell’Associazione, indicati nell’Art. 5.

NORME FINALI E GENERALI

Esercizi sociali | L’esercizio sociale inizia il 1° gennaio e termina il 31 dicembre di ogni anno.

Scioglimento | In caso di scioglimento dell’associazione, deliberato dall’assemblea straordinaria, il patrimonio residuo deve essere devoluto ad altra associazione con finalità analoghe.

Rinvio | Per tutto quanto non è previsto dal presente statuto si fa rinvio alle vigenti disposizioni legislative in materia, con particolare riferimento alle norme in materia di Enti contenute nel Codice Civile nonché al D. Lgs. 460/97 e successive modificazioni o integrazioni, in quanto applicabili.

Brescia, 03/10/2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...