Body Art

Amanti della body art avete ancora pochi giorni per visitare la mostra: “Tatoueurs, Tatoués o Tattooers, the Tattooed” al Musée du Quai Branly di Parigi. Un percorso antropologico sulla storia del tatuaggio e sulle sue forti radici culturali: dalle origini rituali e religiose, alla mondo della criminalità fino a diventare un vero e proprio fenomeno di moda.

In mostra più di 300 opere storiche e contemporanee tra fotografie, oggetti d’epoca, memorabilia e vari prototipi che riproducono parti del corpo umano, tatuati per l’occasione dai Maestri di questa antica Arte. Il percorso artistico si conclude con fotografie di corpi ricoperti interamente di tatuaggi in scala reale, provenienti dai quattro angoli della Terra.

Per Nicolai Lilin, (Educazione siberiana) “Un tatuatore è come un confessore. Lui scrive la storia di un uomo sul suo corpo“. La vostra pelle cosa racconta?

 

Tatoueurs, Tatoués fino al 18 ottobre 2014 al Musée du Quai Branly, 37 Quai Branly, 75007 Paris

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...