Consigli in Aria | Veronica Mars Movie

Il nuovo consiglio in aria non vi invita a scoprire il film di Veronica Mars, che esce proprio oggi, quanto piuttosto la storia che sta dietro quello che può ben essere definito un social movie. Vi anticipiamo un paio di aneddoti per rendere l’idea.

Irena Freitas per VMars Project on FB

Irena Freitas per VMars Project on FB

Presto detto: Veronica nasce nel 2004 e termina nel 2007, dopo tre stagioni e un cambio di network, lasciando i fan con l’amaro in bocca. Il creatore Rob Thomas scrive subito una sceneggiatura per un possibile film, per dare una giusta conclusione alla storia, ma la Warner Bros. gli nega questa possibilità. Viene girato un mini episode per invogliare la produzione della quarta serie, ma anche in questo caso non sembra esserci nulla da fare.

Sei anni dopo, con una sceneggiatura già pronta, Rob Thomas ci riprova: chiama la protagonista Kristen Bell – nel frattempo diventata una star di Hollywood – Enrico Colantoni, Ryan Hansen e Jason Dohring e lancia insieme a loro l’appello per quello che si dimostrerà essere una tra le più grandi campagne di raccolta fondi per un film su Kickstarter. L’obiettivo è quello di guadagnare, tramite il social fundraising, i soldi per produrre il film: ogni fan può donare la cifra che vuole a partire da un dollaro, ma da 10$ in su si riceve un ringraziamento materiale, una ricompensa commisurata al valore della donazione. In meno di 10 ore, vengono raccolti 2milioni di dollari (l’obiettivo della campagna) battendo così diversi record della piattaforma di fundrising. L’iniziativa termina un mese dopo a quota $5.702.153, versati da più di 91mila benefattori provenienti da 21 Paesi nel mondo.

Non è che poi i sostenitori della bionda detective si siano fermati nelle loro dichiarazioni di affetto. A fine gennaio, a poco più di un mese dall’uscita nei cinema, i fan hanno dimostrato ancora una volta il loro tasso di coinvolgimento e di partecipazione. Hanno infatti portato alla vittoria il loro film, perché possiamo tranquillamente definirlo come loro, agli MTV’s Brawl 2014, una sorta di torneo tra pellicole per decretare il “most anticipated movie of 2014”. Nell’ultimo round, dopo aver sconfitto il nuovo film di Robert Pattinson e il terzo capitolo della saga di Hunger Games, il film tratto dalla serie televisiva ha affrontato Vampire Academy e sono pervenuti oltre 40 milioni di voti multipli per uno o per l’altro sfidante, ma, come detto, l’ha spuntata ancora Miss Mars. Certo, non stiamo parlando dei livelli di fanatismo dimostrati nei confronti del Firefly di Joss Whedon, ma quando si parla di Marshmallow – così amano definirsi i fan di Veronica Mars facendo riferimento alle caramelle morbidose – meglio pochi, ma buoni e soprattutto tenaci.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...